Darwin in Italia. L’antropologia italiana dal Risorgimento alla modernità

Darwin in Italia. L’antropologia italiana dal Risorgimento alla modernità

By Gianfranco Biondi, Olga Rickards

Format: ePub  (Adobe DRM)
Availability: Instant download

Synopsis

Nessun’altra attività umana come la scientifica supera l’orizzonte della singola popolazione, della singola nazione, del singolo stato. Le scienze sperimentali non possono essere piegate ad alcuna ideologia e chi ha provato a farlo ha fallito. Le sue scoperte appartengono all’intera nostra specie. È certamente sensato parlare di scienziati di questo o quel paese ma assolutamente privo di ogni fondamento riservare una scoperta scientifica a una particolare cultura. La nostra Costituzione è diversa da quelle di altri popoli, così come il Risorgimento è italiano e non di altri, tanto che in inglese si usa la medesima parola italiana, ma la scoperta di chi gira intorno a chi tra il sole e la terra o dell’origine dell’Homo sapiens, avvenuta in Africa circa 200.000 anni fa, è di tutti. Le scienze sono internazionaliste e pacifiste per loro intrinseca natura. Siamo abituati a confronti aspri fra scienziati ma non conosciamo guerre di scienza. Il rogo e il confino non sono mai stati le soluzioni a cui siano ricorsi gli scienziati schierati su ipotesi alternative. Al rogo e al confino invece in alcuni casi ci sono stati mandati.

Olga Rickards