Cura Materies

Cura Materies

By Valerio Angiolillo

Format: EPUB  
Availability: Instant download

Synopsis

"L ’osservazione dell ’ombra in ogni ambiente che abita la mia mente è centrale per tutto il libro, ma ancora pi ù centrale è il modo in cui quest ’ombra emerge con la luce che la permea e le permette di essere visibile ". racconta l ’autore. & Egrave; un libro illustrato sulle ombre e sul suo rapporto di dipendenza con la luce : non pu ò esistere l ’una senza l ’altra. I contorni delle figure sono sfuocati, richiedono lo sforzo dell ’immaginazione del lettore/osservatore per giungere a completezza e definizione, in una sospensione tra sogno e magia, in un rimando continuo all ’ombra che non esiste senza la luce che la proietta. Lo spunto è stato il venire a contatto con una materia- l ’ inchiostro calcografico - che Valerio impiega con la tecnica del monotipo , in un processo creativo continuo in cui, dopo aver steso l ’inchiostro sulla lastra e aver prodotto la stampa, la stessa lastra viene riutilizzata all ’infinito per creare nuove immagini irripetibili e nuove atmosfere, isolate nella loro unicit à. Le immagini prendono forma, quindi, stendendo o togliendo l ’inchiostro in un gioco continuo di alternanza tra figure nere e bianche. Il titolo in latino si riferisce al rapporto che l ’autore ha con questa materia densa che fa emergere sensazioni diverse, le quali, a loro volta rispecchiano una variet à di stati d ’animo. Le immagini sono ancorate ad una solida simbologia , con il ricorrere nei monotipi di elementi come l ’acqua, il vento e una waste land di eliotiana memoria. La terra desolata qui è anche la terre gaste della chanson de geste , cio è un territorio devastato, sterile, in cui si aggirano guerrieri in cerca del loro Graal o cavalieri erranti, armati di lancia, che vanno vagabondi per terre riarse per dimostrare il proprio valore, come in un pas d ’armes . Nascono cos ì atmosfere che ben rispecchiano le angosce e le inquietudini della nostra epoca, alla ricerca di soluzioni che appaiono introvabili.

Valerio Angiolillo